Il sorriso è uno dei tratti distintivi che ci rendono unici. Molte persone sottovalutano l’importanza estetica e funzionale dei propri denti, trascurando un aspetto fondamentale del nostro modo di comunicare con l’esterno.

Altre, invece, sono consapevoli di non possedere una dentatura perfetta e funzionale, ma non agiscono per paura di spendere troppo o per la vergogna all’idea di indossare una “dentiera”.

E se ci fosse un modo per ripristinare la tua fiducia nel sorriso senza che nessuno possa notare la differenza? Senza ricorrere ad antiestetici ponti o dentiere?

Le protesi dentarie mobili invisibili rappresentano un’innovazione rivoluzionaria che sta cambiando il mondo dell’odontoiatria, offrendo soluzioni altamente efficaci e quasi invisibili per chiunque stia cercando un miglioramento estetico e funzionale.

Solo nel 2021, più di 10.000 adulti hanno fatto ricorso a una protesi per denti invisibile, con ottimi risultati. Il mercato dell’ortodonzia invisibile sta crescendo a vista d’occhio, superando il valore di 300 milioni di euro solo in Italia.

Scopriamo di più sulle protesi dentarie mobili invisibili e quali sono i loro vantaggi.

Come funzionano?

Le protesi dentarie mobili invisibili vengono realizzate in collaborazione con il tuo odontoiatra. Dopo aver preso le misure della tua bocca, verranno create protesi su misura in un laboratorio specializzato.

Questi dispositivi sono realizzati principalmente in resina, un materiale altamente resistente e che riesce a imitare l’aspetto naturale del dente. La loro peculiarità, tuttavia, risiede nei ganci con cui si fissano ai denti. Solitamente, questi sono realizzati in metallo e, pertanto, si possono notare mentre una persona parla o sorride.

Queste protesi sono progettate per essere quasi invisibili quando indossate, specialmente sui denti anteriori. I ganci invisibili contribuiscono a migliorare l’aspetto estetico, poiché non ci sono elementi metallici visibili. Sono infatti realizzati con poliammide o il nylon, comodi da indossare e non danno alcun fastidio.

La chiave della loro efficacia e stabilità risiede nella progettazione su misura e nella loro capacità di adattarsi perfettamente ai denti del paziente. Il dentista crea solo glie elementi mancanti, consentendo inoltre di risparmiare denaro. A differenza delle protesi tradizionali, poi, quelle invisibili non richiedono la limatura o l’incapsulamento dei denti naturali per l’ancoraggio.

Indossare le protesi invisibili è indolore. Il paziente potrebbe percepire un leggero fastidio e una sensazione di pressione ai denti durante i primi periodi, ma non certo dolore, neanche sulle delicate gengive. Capita che queste ultime si possano irritare, ma si tratta di una condizione passeggera che può essere trattata molto facilmente.

Perché scegliere le protesi dentarie mobili invisibili

Non stupisce vedere la diffusione sempre più radicale delle protesi dentarie invisibili. Questi strumenti ortodontici sono utili e discreti, perfetti per chi vuole migliorare il proprio sorriso senza che nessuno se ne accorga.

Poiché non contengono elementi metallici come il cromo-cobalto, inoltre, che è noto per causare allergie in alcuni pazienti, le protesi invisibili mobili possono essere una scelta migliore per coloro che sono sensibili a tali materiali.

Le protesi mobili invisibili offrono risultati ottimali eliminando le preoccupazioni riguardo all’aspetto poco naturale spesso associato alle protesi tradizionali. Molti pazienti, soprattutto chi lavora a contatto con il pubblico, teme che “la dentiera” abbia ripercussioni sulla sua pronuncia. Grazie alle moderne soluzioni protesiche, puoi stare tranquillo: non causeranno “s” sibilanti o difficoltà nel parlare.

Grazie alla loro precisa personalizzazione, queste protesi si adattano perfettamente alla bocca, garantendo un comfort eccezionale senza causare irritazioni o fastidi. A differenza delle protesi fisse, le protesi mobili invisibili possono essere facilmente rimosse e pulite, semplificando notevolmente la manutenzione e l’igiene orale.

Oltre a migliorare l’aspetto, le protesi mobili invisibili ripristinano la piena funzionalità della bocca, consentendo di gustare i cibi preferiti e di parlare senza problemi. A volte soffriamo di rigurgiti acidi e di problemi di digestione a causa della nostra cattiva manifestazione. I problemi non nascono quindi dallo stomaco, ma dai denti. Ripristinare gli elementi mancanti consente di masticare meglio e non sentire più questi disturbi.

Quanto costano le protesi dentali invisibili?

Cerchiamo ora di rispondere a una delle domande più diffuse tra i pazienti: è vero, le protesi dentali invisibili portano una serie di vantaggi, ma quanto costano?

In generale, le protesi dentali mobili invisibili tendono ad avere un costo superiore rispetto alle protesi tradizionali a causa della loro personalizzazione e delle caratteristiche estetiche avanzate. I costi possono variare da qualche centinaio a qualche migliaio di euro o più a seconda delle circostanze.

La buona notizia è che puoi avere degli sconti se sei in possesso di un’assicurazione odontoiatrica.

Posso mangiare qualsiasi tipo di cibo con le protesi dentali mobili invisibili?

Come cambiano le abitudini se si indossa una protesi invisibile? Di solito, i dentisti consigliano di evitare bocconi troppo duri o particolarmente appiccicosi, in quanto potrebbero portare la protesi a rovinarsi o a essere rimossa dalla sua sede. Bisogna prestare molta attenzione a ciò che si mangia, ma senza rinunciare al gusto.

Questo perché le protesi invisibili risultano molto resistenti, ma è meglio non forzarle troppo, come vale anche per i denti naturali.

Ci sono situazioni in cui le protesi dentali mobili invisibili potrebbero non essere la scelta migliore per il mio caso specifico?

Le protesi invisibili sono perfetti per la maggior parte delle esigenze, sia che il paziente abbia un’età giovane o sia anziano. Sono particolarmente adatte quando non è possibile procedere all’installazione di impianti per via di un osso mandibolare non adeguato o quando si vuole evitare la scomodità della dentiera.

Tuttavia, le decisioni riguardanti il tipo di protesi dentale da utilizzare dipendono da vari fattori, tra cui la salute orale, le preferenze individuali e le esigenze del paziente. Chiedi consiglio al tuo odontoiatra, che saprà rispondere a tutti i tuoi dubbi.

Di solito, se hai una grave perdita di denti, problemi dentali complessi, come scarsa stabilità, che richiedono un sostegno significativo, potresti essere meglio servito con protesi fisse o impianti dentali.

Se al momento ti mancano degli elementi dentali o devi subire l’estrazione di alcuni denti, prenota la tua visita odontoiatrica presso il nostro Centro Dentalfamily, Dentista a Fabriano. Da noi ti sentirai accolto e sapremo rispondere alle tue esigenze. Teniamo alla tua salute e possiamo consigliarti la soluzione protesica più discreta e adatta a te.

One Reply to “Protesi dentarie mobili invisibili: l’innovazione che stavi cercando”

  1. Camilla 7 mesi ago

    Salve.grazie dell’ informazione
    Molto dettagliata comprensibile.
    Buone feste
    Un saluto da Parma

Comments are closed.